venerdì 19 agosto 2011

Ed adesso siamo una "signora squadra" (altri 4 tasselli nel Brindisi di Boccolini)







Anzitutto debbo esprimere il mio sincero ringraziamento a tutti voi che mi leggete: siete tanti e diventate sempre di più. Ciò è confortante per me: significa che apprezzate almeno un pò il mio impegno ed il mio "lavoro". In tal senso, per offrirvi un servizio sempre migliore, sarebbe opportuno che i Dirigenti (l'Addetto Stampa o chi per lui) diramassero i Comunicati Stampa non solo a tre o quattro Testate. E' opportuno creare una mailing list (come già fece l'ex Addetto Stampa del Brindisi) cui fare pervenire le notizie. Attenzione: una mailing list è cosa diversa dal discorso degli Accrediti. Temo infatti che, giustamente, si ha paura di una "invasione" di richieste di accesso allo stadio da parte delle Testate più sconosciute e strampalate che -è un problema vero, inutile negarlo- spesso non svolgono un effettivo servizio informativo e sovente la richiesta d'accredito è sic et simpliciter il chiedere un biglietto omaggio di Tribuna Centrale (con in più l'aria boriosa del vip.Boriosa quanto ridicola: aria d'importanza aria d'ignoranza recita il vecchio adagio).
Ma tutto ciò non può e non deve penalizzare chi, come nel mio caso, vuole offrire a tanti tifosi (spesso lontani da Brindisi e che tramite internet cercano di avere notizie) un servizio il più possibile completo, preciso e costante. Sicchè, lo ripeto: SI CREI UNA MAILING LIST cui inviare i Comunicati Stampa. Poi il discorso degli Accrediti a giornalisti, fotografi, teleoperatori eccetera è un fatto diverso che, naturalmente, gestirete in piena e totale autonomia e libertà (e ci mancherebbe altro!).
Per quanto mi riguarda, pur essendo il Fondatore e Responsabile di un blog amatoriale senza ovviamente nessun introito (ed anzi: mi sobbarcherò pure le spese di trasferta per offrire ai miei lettori un servizio migliore) sarei persino disposto a pagare per aver i Comunicati Stampa. Comunicati che, ma questo è naturalmente solo un mio pensiero, debbono essere rielaborati ed integrati: da lettore, cittadino e tifoso con un briciolo di comprendonio mi viene un sorriso amaro quando leggo gli articoli che altro non sono (non in tutti i casi ovviamente) che una copia dei Comunicati Stampa. Questo, lo sanno tutti, non è vero giornalismo. E' altro.
Mi specie ripetere queste cose ma, da cittadino onesto ed attento, non sopporto le storture e gli "ingannucci". Oggi dovremmo dare notizia del tesseramento di ulteriori calciatori e per la precisione Jonathan Tedino(classe 93), Francesco Mignogna('83), Marco Dell'Anna (92) e Umberto Prisco ('87).










cosimo de matteis

Nessun commento:

Posta un commento