venerdì 13 luglio 2012

BRINDISI: presi i due difensori De Toma e Cacace e il giovane portiere Pugliese


La SSD Calcio Città di Brindisi si è assicurata le prestazioni dei giocatori Giovan Battista De Toma (1980), Davide Cacace (1987), Francesco Pugliese (1993) e Gianluca Palmiteri (1988) per la prossima stagione sportiva. Riportiamo di seguito le scheda tecnica di ciascun atleta tesserato.

Giovan Battista De Toma
Giovan Battista De Toma, 183 cm per 80 kg di peso forma, è un difensore centrale nato il 29 ottobre 1980 a Trepuzzi, in provincia di Lecce; cresciuto nel vivaio del Lecce, ha calcato per molti anni le scene della C2 con Fidelis Andria, Lodigiani, Carpenedolo e Pro Vercelli, e della C1 con Viterbese e Spal; la prima esperienza di serie D risale alla stagione 2010-2011 con la maglia del Casarano. Lo scorso anno ha iniziato la stagione nel Nardò Calcio per poi passare lo scorso dicembre, in seguito alla crisi societaria in casa granata, nella Fortis Trani alla corte di mister Franco Dellisanti.

Davide Cacace
Davide Cacace, 187 cm, è un difensore centrale nato il 24 aprile 1987 a Massa Lubrense, in provincia di Napoli; prodotto del settore giovanile della Juve Stabia, nella stagione 2005-2006 colleziona 20 presenze in Eccellenza con la maglia del Vico Equense, poi si trasferisce ad Angri in serie D prima di una breve parentesi in serie C1 con la Juve Stabia nel 2007. Le tre stagioni successive torna in quota alla compagine del cavallino rampante, con cui colleziona 72 presenze e realizza due gol. In grigiorosso rimane fino al 16 dicembre 2010, data dello svincolo dopo l’aggressione subita da capitano il 24 ottobre al Sant’Anna di Battipaglia da un tifoso dell’Angri. Lo scorso è stato un punto fermo della difesa del Nuvla San Felice, nel girone I della serie D.

Francesco Pugliese
Francesco Pugliese è un portiere del 1993, lo scorso anno in forza al Martina Franca e parte del gruppo biancoazzurro anche la stagione precedente, 2010-2011 della promozione dal campionato di Eccellenza. Dallo scorso anno è nel giro della Rappresentativa del girone H della serie D guidata da Ivan Faustinho Canè.

Gianluca Palmiteri
Gianluca Palmiteri, 179 cm per 79 kg di peso forma, è un attaccante nato il 24 gennaio 1988 a Palermo; cresciuto nelle giovanili del Palermo Calcio, nel 2003 colleziona una presenza nella Nazionale Under 16, quindi fa il suo esordio in serie A con la maglia rosanero il 18 dicembre 2005 nella gara contro il Livorno sostituendo all’80’ Franco Brienza. Divide il reparto offensivo con Gianvito Misuraca, recente azzurro Under 21, quando nel 2009 diventa campione d’Italia con il Palermo Primavera guidato da Rosario Pergolizzi. Seguono due stagioni in prestito a Celano in Seconda divisione, poi la scorsa estate è in ritiro con il Città di Vittoria ma il 4 agosto decide di accasarsi al Marsala 1912 alla corte di mister Nicola Sciacca. Con la maglia lilibetana si fa notare per il dribbling ubriacante e la spiccata propensione al gol, undici centri a fine stagione nel girone I della serie D, e a dicembre va vicino al trasferimento al Venezia, capolista nel girone C e più tardi vincitore dello scudetto dilettanti.
                                                                                                      
                                                                                                S.S.D. CALCIO CITTÀ DI BRINDISI

Nessun commento:

Posta un commento